Trema la terra di metallo sotto i piedi

Trema la terra di metallo sotto i piedi:

tenta invano di farmi cadere

ma aggrappato saldamente a una lastra di vetro

riesco con poco sforzo a non darmi per vinto.

Questa notte, per la terza volta piangerò per una donna:

ha più di novant’anni, le ossa la carne e lo spirito ridotti in polvere

e delinea con lacrime di neve

i contorni d’una leggera brezza d’autunno

su zigomi di una ragazza sorridente.

Vedo solo stanchezza in tutti i volti che mi passano accanto,

freno dopo freno, sisma dopo sisma.

Vedo i volti di chi ha sognato la terra ferma

e si ritrova a dover dondolare fra la notte e l’asfalto,

ballare per non essere calpestati,

piangere per non essere derisi.

Mi guardo intorno e mi disgusto delle persone intorno a me,

che puzzano di odio e amarezza – anche per le cose che fanno –

come se imposti a esser disarmati

della loro unica arma contro la morte: il sorriso.

Continua ancora a tremare il metallo, ma la fine è vicina:

penso che sia l’ennesimo, stupido, sogno fatto prima del collasso

nel mondo reale o forse mi appresto a dormire dopo una giornata

spesa a sognare. Stanotte, per la terza volta, una donna

mi farà piangere, per i suoi pianti velati nel sorriso

verso tutti questi uomini ridotti a schiavitù dai loro stessi sguardi

dai loro stessi rumori pronunciati come parole di sentenza.

Mi accingo a uscire, a premere il grilletto

che sparerà i mille proiettili che annienteranno queste aberrazioni

dei miei sogni della mia mente.

Mi preparo a premere il pulsante rosso

dell’ultima arma di distruzione di massa

rimasta sul pianeta

per poi tornare a casa e vomitare ancora sonno.

Premuto, scatta solo la porta di ferro e vetro del bus:

sono fuori dal sogno, sono dentro l’incubo.

This entry was posted in AdiosKairos. Bookmark the permalink.

2 Responses to Trema la terra di metallo sotto i piedi

  1. Hello everybody else! I do want to ensure you are all coming. Reach the Affiliate Circuit Convention this week and find me to talk company or just straight marketing. I am flying per day early.

    Do not ignore Jareds and Mitchells talks. And arrive at the Badgerball – I am going to be there! You might even see me doing some DJing 😉

    As a result of all of the affiliate marketing convention and Affiliate Marketing Conference sponsors and I really hope to see you there!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *